Informativa Cookie
Per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito utilizziamo cookie tecnici, analitici e di profilazione. Consulta l'informativa estesa per saperne di più e/o per limitare l'uso dei cookie. Puoi prestare il consenso anche chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando su un elemento qualsiasi di essa. Grazie e buona navigazione!
Leggi l'informativa  
C-Cookie
Logo agricarrozza
ITA ENG DEU FRA

Logo WiFi

Ristorazione

La sala ristoro e gli spazi adiacenti (porticati, verde, solarium) sono adatti per ogni tipo d’incontro, cena romantica, banchetti in famiglia, cerimonie ed  ogni altra occasione.

La cucina è genuina e tipicamente locale. I prodotti vengono dalla nostra azienda o da agricoltori locali con i quali abbiamo creato una perfetta sinergia.

Vegetariani e celiaci sono ben accetti, come pure i musulmani per ognuno abbiamo il proprio piatto.

La base dei nostri piatti è l’olio d’oliva. Raccogliamo le olive all’inizio della maturazione, quando ancora sono verde, il giorno stesso della raccolta sono portate in un frantoio tradizionale con ciclo di spremitura a freddo (vedi foto), l’olio è conservato in contenitori di acciaio inox posti in luoghi costantemente freschi.

Fanno parte della nostra tavola:

  • verdure  spontanee dei nostri  campi (cicorie, cime, finocchietto, bietole selvatiche, rucola selvatica, ecc..), sono gustosissime e di sapore intenso le nostre verdure saltate in padella con aglio e peperoncino,  come pure il nostro misto di verdure spontanee (almeno cinque specie) con costine e cotiche di maiale;
  • verdure del nostro orto (pomodori, peperoni, melanzane, zucchine, lattughe, bietole, finocchi, broccoli neri e bianchi,  cipolle, ecc…..), la frittura di peperoni e uova delle nostre galline è insuperabile, d’estate l’insalata di pomodori e cipolla è qualcosa di fantastico, la grigliata di verdure con olio menta e aglio tagliato fine, gli involtini di verdure, pasta fresca saltata con verdure e scaglie di cacioricotta  stagionato al punto giusto (duro ma non secco);  
  • peperoni e peperoncini sono sempre presenti in tutti i modi, d’estate verdi  in tanti nostri piatti, d’inverno secchi fritti cruschi, i secchi li passiamo al nostro forno a legna poi li maciniamo  e li conserviamo in barattoli di vetro ben chiusi a bassa temperatura, li usiamo dappertutto, vi consiglio un piatto semplice: due delle nostre uova al tegamino ad occhio di bue, peperoni cruschi e una spolverata di scaglie di peperoncino sul tuorlo, accompagnate il tutto con pane casereccio e un bicchiere di vino rosso.    
  • ricotta e formaggi locali caprini e pecorini sono sempre presenti;
  • i legumi, prodotti da noi, sono il nostro forte, il nostro purè di ceci è molto apprezzato, come pure ceci e tagliolini, per non parlare di cicorie e fave, piselli secchi con le cotiche, in primavera abbiamo le fave fresche e i piselli (Amendolara è il paese dei piselli) per cui non mancano le  fave e  guanciale, i piselli freschi con le seppie,  fave e piselli crudi aprono e chiudono le nostre tavolate;
  • ancora riusciamo a macinare i nostri grani per cui otteniamo farine sempre fresche e controllate, da cui otteniamo pasta fresca che serviamo condita con semplice pomodoro e cacioricotta, o con ragù e pecorino e, per chi lo desidera, una spolverata di peperoncino a scaglie ecc.
  • le grigliate di carne fresca rappresentano l’elemento fondamentale dei nostri piatti;
  • su richiesta possiamo preparare pesce del nostro mare;
  • uova delle nostre galline e farina sono la base per i nostri dolci, sono tante apprezzate,  di mattina a colazione,  le ciambelle  con frutta di stagione, d’estate la ciambella con fichi neri e bianchi del nostro frutteto è straordinaria.